in , , , ,

Come localizzare un cellulare gratis

Scopriamo quant’è semplice localizzare un cellulare sia su iOs che Android

L’angoscia di perdere il telefono e con lui molti dei tuoi dati, spesso anche molto sensibili, è una paura molto comune al giorno d’oggi. Qualche anno fa perdere il cellulare poteva davvero tradursi in un vero e proprio trauma! La paura che le proprie foto potessero arrivare in mano a sconosciuti con dati bancari, password salvate, documenti e molti altri dati sensibili era fondata. Non c’era davvero molto da fare se non bloccare il proprio telefono facendo una denuncia alle autorità (sappiamo benissimo quanto fosse lenta la procedura e poco utile).

Tutto questo ora è solo un lontano ricordo (o quasi..) e perdere il proprio cellulare non è più un evento così traumatizzante. Capiamone il motivo.

La prima funzionalità dei cellulari, o meglio dei sistemi operativi, moderni che ti permette di non perdere più i tuoi dati è quella di fare in automatico il backup in cloud azzerando quasi del tutto la possibilità di perdere qualcosa di importante. Questo però non è l’argomento principale di questo articolo.. veniamo quindi alla seconda funzionalità.

La localizzazione del cellulare! Ebbene si.. i nuovi sistemi operativi di Apple e di Google permettono di localizzare un cellulare gratis da remoto in modo abbastanza semplice. Non sapete come fare? Leggete questa guida e scoprite come localizzare un cellulare gratis:

Come localizzare un cellulare iPhone

Hai appena comprato un iPhone nuovo e vuoi controllare se la funzionalità di localizzazione del cellulare è attiva? Entra nel menu Impostazioni cliccando sull’ingranaggio che trovi nella tua home screen, seleziona il tuo nome, poi vai su iCloud e successivamente su Trova il mio iPhone. Ora controlla che la funzionalità Trova il mio iPhone sia su ON. Per le versioni più vecchie di iOS potresti trovare questa funzione in Impostazioni – iCloud – Trova il mio iPhone.

Questa funzionalità è attiva ovviamente solo con telefono acceso e collegato alla rete. Consiglio vivamente di attivare un’altra funzione che obbliga il tuo iPhone a inviare l’ultima posizione prima di spegnersi per qualsiasi motivo. Per farlo vai su ImpostazioniTuo nomeiCloudTrova il mio iPhone e attiva Invia ultima posizione.

Ora non ti resta che utilizzare questa funzionalità collegandoti a iCloud.com ed eseguire l’accesso con il tuo ID Apple. Clicca ora su Trova iPhone e potrai navigare all’interno della mappa dove troverai la posizione esatta del tuo telefonino.

Da qui puoi dare comandi al tuo iPhone in modo semplicissimo. Potrai:

  1. Emetti suono: fa suonare il tuo telefono ininterrottamente
  2. Modalità smarrito: Blocca il telefono con un PIN mostrando una schermata con un messaggio tipo: se trovi questo telefono contattami al numero **
  3. Inizializza l’iPhone: Cancella tutti i dati del tuo telefono da remoto ma non sarà più possibile rintracciarlo qualora torni online

 

Abbastanza semplice e abbastanza sicuro. Un livello di sicurezza aggiuntivo che ti permette di vivere con meno ansia la perdita del tuo iPhone

 

Come localizzare un cellulare Android:

Nella corsa al miglior sistema operativo per smartphone ovviamente Android non si è mai tirata indietro. Ecco a voi lo stesso identico servizio anche per telefoni Android. Attiviamolo!

Vai sempre su Impostazioni, ora vai su Google, vai su Sicurezza (non Accesso e sicurezza fai attenzione) e verifica che sia spuntata la voce Localizza questo dispositivo da remoto e Consenti blocco e cancellazione da remoto.

Non riesci ad abilitare Localizza questo dispositivo da remoto? Probabilmente non è attiva la geolocalizzazione. Vai su ImpostazioniGeolocalizzazione e metti su ON.

Per poter utilizzare questa funzionalità collegati al sito Gestione Dispositivi Android e accedi utilizzando il tuo account Google (lo stesso che stai usando sul tuo telefono ovviamente). A breve vedrai la solita mappa con l’elenco dei tuoi devices, clicca sul tuo telefonino e potrai vedere la sua posizione esatta sulla mappa. Ora puoi effettuare queste operazioni:

  1. Fai squillare: fa squillare il cellulare per 5 minuti. Come fosse un allarme
  2. Blocca: blocca il tuo smartphone con una password
  3. Cancella: Verranno cancellati tutti i dati presenti sul telefono. Operazione definitiva che non permetterà più di comunicare con il proprio telefono smarrito

E’ possibile accedere a questa funzionalità anche senza un computer utilizzando l’applicazione di Google : gestione dispositivi Android

 

Queste sono le due soluzioni ufficiali date dai due sistemi operativi. Sul mercato potete trovare tante app che vi aiutano a fare queste operazioni ma io ve le sconsiglio vivamente vista la semplicità delle operazioni da svolgere per rendere il vostro telefono localizzabile da remoto.

Ora sapete come localizzare un cellulare gratis!

 

Convertitore da youtube a MP3

Come localizzare cellulare altrui gratis